La stanza dei desideri, Salvador Dalì a Milano.

“A tre anni volevo fare il cuoco,

a cinque volevo già essere Napoleone.

La mia ambizione non fa che crescere,

ed ora la mia ambizione è diventare

Salvador Dalì, nient’altro.

Del resto è molto difficile, poichè

Salvador Dalì, man mano che

mi avvicino a lui, si allontana da me.

S. Dalì

Dopo cinquant’anni torna a far visita a Milano quel gran genio di Dalì, in una mostra che racconta il suo rapporto con il paesaggio, il sogno ed il desiderio. Artista che indubbiamente non ha bisogno di presentazioni.

Nonostante mi sia capitato di vedere già sue mostre in altri posti, come Barcellona o Parigi, devo dire che in questa sono presenti opere che non avevo mai visto. L’allestimento è ben curato, si scorre piacevolmente per concludersi poi con la visione del cartone animato “Destino“, prodotto in collaborazione con la Walt Disney, del quale non  ero a conoscenza, ma ne sono semplicemente rimasta ammaliata, vi consiglio di guardarlo.

Ammirare le opere di questo grande artista è ogni volta un’esperienza fantastica, un viaggio nella fantasia di un grande genio!

info ed orari sulla mostra, li trovate qui.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...