*I’M HERE* A LOVE STORY IN AN ABSOLUT WORD.

Inutili le presentazioni quando si parla del ben noto regista Spike Jonze.

Ieri sera mi sono ritrovata a guardare “I’m here“, short movie di questo eclettico regista. Un altro capolavoro, per idea, fotografia, montaggio, ma in assoluto, a mio parere, la storia d’amore delle storie d’amore. Assolutamente da vedere, Spike Jonze è riuscito a raccontare questa “favola” con quell’emozione  che mi ha fatto scendere l’immancabile lacrima…Cortometraggio che racconta come i robot e gli esseri umani riescano a  convivere in armonia, di come anche due robot possano provare emozioni e sentimenti, tanto che il protagonista donerà tutto se stesso, nel vero senso della parola, pur di restare per sempre con la sua amata, donandole lentamente quasi ogni parte del suo corpo.

Lo short movie, pur essendo interamente in lingua inglese può essere tranquillamente compreso anche da chi non la capisce bene, l’espressività dei personaggi parla da sè.

Vi lascio con l’ascolto di “Island in the sun” dei Weezer, video diretto da Spike Jonze.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...