blogggIl freddo che arriva di nascosto…shhhhhhh,  quasi fosse un ladro senza chiedere il permesso… lasciando comunque lo spazio a miliardi di stelle, tre amiche, le chiacchere, la complicità ed una birretta ad accentuare i sorrisi. Ogni tanto si ha bisogno anche solo della semplicità delle piccole cose… Poi, per caso, scopro questa canzone del Bran Van 3000 e, me ne innamoro portandola con me nella serata di malinconica felicità. Video bellissimo e dagli offuscati colori e, melodia che ti rapisce, vale la pena ascoltarla, tante e tante volte…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...