*The LEU FAMILY*

P1030397“Petto nudo, pantalone della tuta, un enorme cappello che raccoglie i lunghi capelli… seduto per terra, mentre traccia le linee con il pennarello sulla pelle, come fosse una tela…”

Questa la prima immagine se ripenso alla mia gita a Losanna di lunedì! Ricordo poi, l’odore dell’incenso, le “sigarette”, quelle normali e quelle speciali, un mega caffè nel bicchiere del coca e rhum, i colori, gli schizzi, l’arte e la sua confusione ovunque cadesse il mio sguardo. Così mi ritrovo nello studio di Filip Leu, ad ammirarlo mentre dipinge la “sua tela”.

P1030420Quando mi raccontavano di questo famosissimo artista, non riuscivo a capire cosa significasse, mi dicevano che per capire  era necessario vederlo… e così è stato. Un vero artista, a tutti gli effetti, capace di raccontare innumerevoli storie sulla pelle della gente. Padre e madre tatuatori a loro volta, membro di una famiglia di artisti, destinato a vivere una pazza, insolita e movimentata vita! Tatuatore dall’età di tredici anni, già nel 1981 inizia la sua carriera. Gira il mondo, un pò artista, un pò hippie. Nel 1985 viene tatuato da Horiyoshi III, considerato il più grande tatuatore vivente.

P1030413Entrando nel suo studio, conoscendo lui e la moglie Titine, respirando l’aria del “Leu family iron street shop”, ho potuto vedere davvero un pezzo di storia del tatuaggio. Sono rimasta affascinata da questo personaggio, dalle sue doti nel lavoro, dalla semplicità della persona che apparentemente può sembrare l’opposto. Vederlo tatuare ti lascia davvero a bocca aperta, ma è una cosa che non posso spiegare a parole, bisogna vederlo e vivere quella sensazione!

d5853c82ff54cab442c7c5f36c206852Difficile scegliere uno dei suoi innumerevoli lavori che lo rappresenti, tanti e, tutti bellissimi, a me ha colpito questo,tutti in perfetto stile giapponese, che tanto mi piace,  ma anche gli atri necessitano di qualcosa di più di un veloce sguardo!

Come di consueto… me ne vado lasciando la solita canzone ad accompagnare la storia che ho raccontato questa volta, dopo un pò di ricerca e, con la conselunza di “Mr. Danno”, lascio qui “With A Little Help From My Friends” dei Beatles!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...