“A message for you”…

Giornata al profumo di primavera, aria frizzante sole e cielo azzurro… Direzione 10CorsoComo, dove al secondo piano della Galleria Carla Sozzani , dal 15 febbraio al 5 aprile 2009 è ospitata la mostra del fotografo Guy Bourdin.

Sovversivo fotografo francese che si fa strada alla fine degli anni settanta, ritagliandosi uno spazio che lo rende tutt’oggi unico e che, ha creato un incisivo cambiamento nella storia della fotografia. Ispirato sin dagli inizi dal movimento surrealista, cerca di farsi spazio tra le censure tipiche del dopoguerra.

All’interno degli scatti presenti in “Message for you”, l’artista affronta i temi della vita e della morte, degli eccessi e della continua ricerca della bellezza.

Guardando le sue foto oggi, sono rimasta impressionata dall’uso dei colori, così vivi e incisivi tanto da essere loro stessi a raccontare una “storia nella storia”, comune denominatore di ogni scatto la pelle così chiara delle modelle in contrasto con lo sguardo così intenso e deciso, come se davvero ogni colore non fosse messo lì a caso, ma avesse lo specifico ruolo di raccontare qualcosa. In ogni scatto ho trovato una luce nuova e diversa, pronta ad accendere un particolare.

Ho trovato le sue foto racchiuse da un’insolita e non scontata bellezza, senza forzature tipiche del mondo della moda, tutte ben delineate da una sorta di ribellione pronta a lanciare un ben preciso messaggio, cosa non facile considerando che sono state scattate in anni ancora segnati da forti tabù.

Oggi, tra le pareti bianche, in un ambiente quasi completamente asettico, dove solo i raggi del sole  di questa bellissima giornata di quasi primavera, delineavano i contorni di queste surreali fotografie, immaginavo di ascoltare le note di “Sentimental mood” di Ella Fitzgerald, pensando e ritrovando a quel non so chè di romantico che ormai fa parte di me, anche qui…

2 thoughts on ““A message for you”…

  1. Cara Paola, a dire il vero è molto interessante quello che hai pubblicato ed è bello vedere realizzarsi sia pure lentamente il tuo lavoro. Credo che tu sia proprio sulla strada buona, insisti e auguroni!
    Gabry… Ti ricordi di me?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...